Crea sito
B2C, BOOKS TO COSMOPOLITANS / Il blog di Umberto Martino

B2C, prossime uscite al cinema – “12 Soldiers”, titolo originale “12 Strong”, diretto da Nicolai Fuglsig

Martedì 11/11/2001. 19 terroristi dirottarono quattro aerei di linea diretti verso la California. Due aeroplani modello Boing 767 (il volo American Airlines 11 e il volo United Airlines 175) furono fatti schiantare contro le Torri Gemelle del World Trade Center, il primo volo (AA11) contro la torre a nord alle ore 8:46, tre minuti dopo il secondo volo contro la torre a sud. Il volo American Airlines 77 venne fatto cadere sul Pentagono, mentre il volo United Airlines 93 precipitò in Pennsylvania prima di colpire la casa Bianca. Sui titoli di tutti i media comparve il titolo “America under attack”. Scattava subitaneamente la procedura d’emergenza per mettere in salvo il Presidente George W. Bush e il divieto di sorvolo su tutto il territorio nazionale. All’indomani 12 soldati, tra paramilitari della CIA e agenti speciali statunitensi, partirono volontari per l’Afghanistan: si trattava dell’unità speciale Alpha 595 guidata dal capitano Mitch Nelson (interpretato nel film dall’attore australiano Chris Hemsworth). L’obiettivo della missione era aiutare i combattenti ribelli autoctoni a conquistare la città di Mazar-i-Sharif e far cadere i talebani. Fu la prima risposta americana contro gli attentati.

Un film d’azione e di guerra la cui trama è fondata sul patriottismo e sulle gesta eroiche dei 12 soldati, che ben vengono esaltate dal territorio impervio, ostile e desertico dell’Afghanistan. L’enfatizzazione dell’eroismo è messa in evidenza anche nel trailer, che pecca di un “pizzico” di megalomania nell’eccesso di avversari: 4000 per ogni soldato. La pellicola, quindi, esaltando il coraggio dei 12 “valorosi”, occulta le varie interpretazioni in merito alla cause che sono state date all’atto terroristico e anche le conseguenze che ne scaturirono come la guerra “perpetua” al terrorismo, l’aumento delle misure di controllo e di sicurezza, e i contraccolpi subiti dall’economia.

Locandina italiana "12 Soldiers"

Locandina italiana “12 Soldiers”

Da notare anche il cambiamento del titolo da “12 Strong” (forti) utilizzato in America a “12 Soldiers” utilizzato in Europa, il primo volto ad accentuare, secondo lo stile americano, l’aspetto esteriore, la potenza e la guerra, il secondo l’importanza dei sodati e dell’esercito; ragionamento analogo può essere condotto per quanto concerne l’immagine della locandina.

Locandina americana "12 Strong"

Locandina americana “12 Strong”

“12 Soldiers” è l’adattamento cinematografico del libro “Horse Soldiers” scritto nel 2009 dal giornalista, sceneggiatore e romanziere, Doug Stanton ed entrato immediatamente nelle mire del potentissimo produttore hollywoodiano Jerry Bruckheimer. Come a voler ripeter una filastrocca di “11”, uscirà al cinema in Italia a partire dall’11/07/’18.

(FM, ’18)

Bibliografia

Attentati 11 settembre 2001 (Wikipedia)

“12 Soldiers” (ComingSoon)